Lombardia, al lavoro per l’ospedale alla Fiera di Milano

Loading the player...
18 marzo 2020

Venticinquemila metri quadrati su due piani, moduli con posti letto ben distanziati per la terapia intensiva e semi intensiva. Sorgerà nei padiglioni 1 e 2 del Portello a Fieramilanocity l’ospedale che sarà costruito in circa 10 giorni per affrontare l’emergenza coronavirus in Lombardia. Nelle immagini di Lombardia Notizie, gli spazi che ospiteranno i circa 400 posti letto. La struttura sarà costruita grazie a delle donazioni. Fondazione Fiera Milano insieme a Fondazione Cariplo ha costituito un fondo. Molti privati hanno già annunciato il loro contributo, da Silvio Berlusconi a Caprotti di Esselunga, da Versace ad Armani, ma anche molte istituzioni straniere.

I costi dell’allestimento della struttura ammontano a 10 milioni di euro, ma serviranno poi fondi per le attrezzature e il personale medico che lavorerà nell’ospedale. “Dal momento in cui avremo tutte le strumentazioni necessarie e il personale, serviranno 7/8 giorni per attivare l’ospedale per il coronavirus presso i padiglioni della Fiera di Milano”, ha spiegato il governatore della Lombardia Attilio Fontana.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Federica Pellegrini, asta con cimeli, ricavato a ospedale Bergamo


Commenti