Mary Jane, le scarpe intramontabili

Mary Jane, le scarpe intramontabili
6 maggio 2019

Punta tonda e un cinturino alla caviglia o sul collo del piede, le scarpe Mary Jane sono intramontabili. Legate al mondo infantile e spesso utilizzate nei giorni di festa, chi da piccola non le ha indossate almeno una volta? Crescendo possono diventare le migliori amiche di tutte le donne grazie alla comodità e alla versatilità del capo. Con il tacco medio o alto, oppure basse come ballerine, tutti i modelli sono comodissimi grazie alla punta arrotondata e al cinturino che assicura una buona aderenza del piede alla scarpa.

Amatissima da Coco Chanel e rilanciata negli anni Sessanta dalla modella inglese Twiggy e molte star a seguire, la scarpa ‘Mary Jane’ non ha mai temuto il passare del tempo e, rivista e rivisitata, è tra le tendenze anche di questa primavera 2019. Così chic e bon ton, richiama il classico sandaletto da bambina. Si abbina benissimo ai pantaloni ma fa la sua figura anche con le mini e le gonne a pieghe a mezza lunghezza. Questo modello ha un’aria sbarazzina, simpatica e vagamante rétro, che la rende un vero e proprio accessorio di culto.

Per un look casual ma allo stesso tempo glamour, invece, basterà indossare dei jeans che mettano ben in risalto l’accessorio: evitare quindi i modelli eccessivamente lunghi. Per un aperitivo o una festa si potrà scegliere un vestitino corto, delle calze parigine sopra il ginocchio e il successo sarà garantito! Con i glitter e le paillettes, di lacca o di vernice, a tinta unita o bicolor, sono tanti i modelli presenti sul mercato e gli abbinamenti verranno da sé: vestiti, gonne corte o lunghe, pantaloni a palazzo e jeans, le Mary Jane possono essere abbinate a qualsiasi capo!

Leggi anche:
Parigi, la collezione femminista di Dior come un diario anni '70
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti