Arriva “Ploom S”: si fuma senza fumo e senza odori

26 ottobre 2020

Arriva in Italia “Ploom S”, un riscaldatore di tabacco presentato dalla JTI – Japan Tobacco International – con un sistema “HeatFlowTM” che manda a temperatura lo stick dall’esterno evitando la produzione di odori particolari percepiti come fastidiosi e assicurando un’esperienza personalizzabile e una durata più lunga. Il presidente e amministratore delegato di JTI Italia, Gian Luigi Cervesato, spiega:
“La categoria dei prodotti a rischio ridotto si è sviluppata molto rapidamente qui in Italia e parliamo oggi di un mercato di 2 milioni di persone per un valore di quasi 3 miliardi di euro. Un mercato importante”.

Questi “prodotti alternativi di nuova generazione” sono scelti anche perché considerati potenzialmente meno dannosi rispetto al fumo di sigaretta e per il più facile utilizzo. Con una quota che supera il 25%, JTI è il secondo player in Italia. E sono oltre 2 i miliardi di dollari investiti a livello globale in design, capacità produttiva, ricerca scientifica e sviluppo – negli ultimi sei anni – per sviluppare prodotti a potenziale rischio ridotto, con l’obiettivo di garantire la più ampia possibilità di scelta ai consumatori.

“Ploom S” arriverà sul mercato in tre colorazioni: Matte Black, Steel Silver e Soft Champagne e sarà disponibile – anche tramite lo shop online – a partire dal 3 novembre a Palermo, Bari e Foggia. Cervesato sottolinea: “Una scelta simbolica quella di partire dal Sud Italia per sottolineare il valore di queste città e il ruolo chiave che questi territori hanno per la ripartenza del Paese. Lì abbiamo poi dei consumatori che sono sempre stati molto aperti all’innovazione tecnologica”.

Leggi anche:
L'origine dei venti galattici prodotti da buchi neri supermassicci

Il presidente Cervesato ha poi aggiunto: “Negli ultimi 5 anni abbiamo investito 2 miliardi di dollari nello sviluppo di prodotti di nuova categoria. Continueremo a farlo. Il tabacco tradizionale rimane una parte importante del nostro business a livello globale. Come filosofia di azienda crediamo in quella che in inglese si chiama ‘freedom of choice’ la libertà di scelta. Nostro ruolo è rispondere alle richieste dei consumatori con una ampia gamma di prodotti lasciando comunque la scelta finale”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti