Calcio, tregua allenatori-arbitri. Stop commenti dopo le gare

Calcio, tregua allenatori-arbitri. Stop commenti dopo le gare
9 febbraio 2016

“Gli allenatori non commenteranno piu’ le decisioni arbitrali”. Lo ha annunciato il presidente dell’Associazione italiana allenatori, Renzo Ulivieri. Sembra impossibile visto il clima rovente che spesso accompagna i post partita del campionato italiano, ma il confronto avvenuto oggi in una sala dello stadio Olimpico ha sedato d’un tratto, e almeno per qualche ora, l’eterno scontro tra allenatori e arbitri. “La proposta arriva dagli stessi tecnici, sono tutti concordi – ha assicurato Ulivieri -. E’ un patto tra persone per bene, ci siamo trovati d’accordo in un minuto. Non parleremo piu’ delle scelte arbitrali, eviteremo anche frasi come ‘parlano le immagini’. Del resto, i direttori di gara a fine partita non possono neanche replicare. E poi, in fin dei conti, lavoriamo tutti insieme per offrire uno spettacoli ai tifosi”. Ma quanto durera’ questa tregua? Ulivieri e il presidente dell’Associazione italiana arbitri, Marcello Nicchi, sono fiduciosi: “Spero che i tecnici restino in silenzio anche nelle situazioni piu’ calde – ha spiegato Ulivieri – perche’ in fondo la proposta e’ partita da loro. Se vogliono intervenire i presidenti facciano pure, ma noi dobbiamo tornare a parlare solo di calcio”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Lega serie A, ancora scontro. Sulla ripresa, regna incertezza


Commenti