Caos procura di Nola, appello del Gip: si arrivi presto a soluzione

Caos procura di Nola, appello del Gip: si arrivi presto a soluzione
11 agosto 2021

“Abbiamo appreso con preoccupazione e sgomento delle profonde tensioni che hanno connotato negli ultimi mesi i rapporti tra i colleghi in servizio presso la Procura della Repubblica di Nola ed i vertici dell’ufficio”. Lo scrivono, a quanto apprende la Dire, i giudici dell’ufficio Gip/Gup che evidenziano come “il protrarsi a tempo indeterminato di una situazione di conflittualità e di incertezza come quella venutasi a creare nell’ufficio di Procura sarebbe incompatibile con il sereno, proficuo esercizio delle proprie funzioni da parte di coloro che vi operano, con le immaginabili ricadute sul buon andamento dell’attività giurisdizionale del circondario, nonché sull’immagine esterna dell’ufficio di Procura e del Tribunale di Nola”.

L’appello lanciato dall’ufficio Gip è stato fatto proprio in una riunione dello scorso 9 agosto da tutti i giudici della sottosezione di Nola dell’Associazione nazionale magistrati (Anm) presenti che hanno evidenziato come il documento non contenga “alcun riferimento all’operato del Plenum – né in senso positivo né negativo – e non si occupa del merito della vicenda dovendo la stessa doverosamente trovare risoluzione nelle sedi di competenza, ma appunta l’attenzione sulla necessità di una definizione celere della procedura (pur nell’irrinunciabile rispetto delle garanzie e dei diritti di tutti gli interessati), anche e soprattutto nell’interesse primario dei cittadini, ultimi fruitori del servizio giustizia”. (Dire)

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Paraguay, le voci ignorate delle sopravvisute agli stupri

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti