Champions: Lazio decimata, a Bruges resiste 1-1

Champions: Lazio decimata, a Bruges resiste 1-1
29 ottobre 2020

Bruges-Lazio 1-1 La Lazio viene raggiunta in Belgio: contro il Bruges finisce 1-1 nella seconda partita del girone F. Nell’altra sfida, riparte il Borussia Dortmund: 2-0 allo Zenit San Pietroburgo. In classifica biancocelesti e belgi in testa a quota 4, mentre i tedeschi si portano a 3 punti e i russi restano ancora a secco. E per gli uomini di Inzaghi mercoledì prossimo c’è proprio la delicata trasferta in Russia.

Inizia nel migliore dei modi la Lazio che al 13′ passa: Correa scambia con Marusic e poi con un sinistro a giro dal limite fulmina Mignolet. Il Bruges reagisce. A fine primo tempo ingenuo fallo di Patric su Rits. Taylor va al Var e assegna il rigore. Dal dischetto Vanaken spiazza Reina (42′). Nella ripresa il portiere di Champiojns Reina è attento prima in uscita su Dennis (52′) e poi su un colpo di testa di Ritz (64′). Belgi spesso pericolosi, la Lazio ci prova con Milinkovic-Savic, ma Mignolet non si lascia sorprendere. Finisce 1-1, un punto d’oro per gli uomini di Inzaghi alle prese con le numerose assenze.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Balotelli al Monza, lunedì la firma. Berlusconi punta alla A


Commenti