Collegio Garanzia respinge ricorsi Palermo e Foggia

Collegio Garanzia respinge ricorsi Palermo e Foggia
23 luglio 2019

Il Collegio di Garanzia dello Sport, a Sezioni Unite, al termine della sessione di udienze, presieduta dal presidente Frattini, ha respinto il ricorso presentato il 14 giugno 2019, dal Palermo contro la societa’ Frosinone Calcio e la Figc, e nei confronti della Lega Nazionale Professionisti Serie A e della Lega Nazionale Professionisti Serie B, per la riforma e/O l’annullamento della decisione della Corte Sportiva d’Appello Figc del 9 aprile 2019 (dispositivo) e del 15 maggio 2019 (motivazioni), con la quale, in sede di secondo rinvio, la Csa Figc ha rigettato le domande formulate dal Palermo e ha confermato la natura e la misura delle sanzioni, a carico della societa’ Frosinone Calcio.

Ha altresi’ disposto per il club rosanero il pagamento delle spese. Nulla da fare anche per il Foggia, societa’ in liquidazione e non iscritta al campionato di Serie C. Il Collegio di garanzia del Coni ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dal club pugliese che e’ stato altresi’ condannato a pagare le spese ‘processuali’.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Brasile, Pelè ricoverato di nuovo in terapia intensiva


Commenti