Coronavirus, Premier League abolisce saluto fairplay

Coronavirus, Premier League abolisce saluto fairplay
6 marzo 2020

La Premier League ha annunciato che le strette di mano pre-partita tra le squadre e i direttori di gara non ci saranno più fino a nuovo avviso, per i timori legati alla diffusione del coronavirus. Il provvedimento arriva all`indomani della richiesta del governo alla Premier League “di intensificare la sua pianificazione di emergenza”.

Le squadre continueranno ad allinearsi come al solito, ma la squadra di casa passerà oltre la formazione ospite senza stringere la mano ai suoi componenti. Ci sono stati più di 90.000 casi di contagio in 87 Paesi. Un comunicato sul sito web della Premier League ha spiegato: “La stretta di mano fair play della Premier League non avrà luogo tra i giocatori e gli ufficiali di gara da questo fine settimana fino a nuovo avviso, sulla base di consigli medici. Il coronavirus si diffonde attraverso le goccioline dal naso e dalla bocca e può essere trasmesso alle mani e trasmesso tramite una stretta di mano”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Paura per Fernando Alonso, a Indianapolis sbatte a 361 kmh


Commenti