Edilizia scolastica, entro due anni interverremo su oltre 20 mila edifici

23 giugno 2014

”Siamo a buon punto. Abbiamo gia’ fatto in questa prima fase una mappatura degli interventi possibili. Nell’arco di un biennio interverremo su oltre ventimila edifici scolastici in tutto il paese. E’ un piano da tre miliardi e mezzo che senz’altro questo servira’ anche per rilanciare l’impresa perche’ in ogni territorio ci sara’ un cantiere che attivera’ un microsistema economico”. Lo afferma il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini in merito al piano del governo Renzi per l’edilizia scolastica. ”Dobbiamo lavorare per superare il tema dell’alternanza scuola-lavoro – ha aggiunto – veniamo da una cultura sequenziale dove prima si studia e poi si lavora e questo indubbiamente lo paghiamo. Il secondo importante punto su cui abbiamo operato e’ il contratto di apprendistato che puo’ essere anticipato prima della fine del percorso scolastico”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, crescono contagi e vittime. Remuzzi: non c'è seconda ondata ma fenomeni locali


Commenti