Ferrari presenta la squadra di F1. Binotto: Basta delusioni

27 febbraio 2021

In attesa della vettura, ecco il Ferrari day con la presentazione dei piloti che correranno in Formula Uno. Si parte il 28 marzo in Bahrain e la missione è far dimenticare in fretta un 2020 chiuso senza vittorie e con il sesto posto nel Mondiale Costruttori. E’ stato Mattia Binotto il padrone di casa della presentazione del Team Ferrari in vista del Mondiale 2021. Il team principal della Rossa, infatti, ha presentato i due piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz.

“Siamo gli interpreti di una passione enorme e commovente, ma siamo anche reduci da delusioni che non dovranno ripetersi – ha spiegato – Abbiamo un imperativo: rappresentare la Ferrari, onorare la divisa che portiamo perché il Cavallino Rampante è il simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo” “La competizione porta in qualche modo a sbagliare. Mi aspetto sempre meno errori, pochi o nessuno. Mi aspetto qualità e perché no, anche una certa allegria, agonistica e salutare”

La nuova coppia di piloti è anche la più giovane della Scuderia Ferrari dal 1968. Su di loro Ferrari punta non solo per questa stagione, ma anche per le sfide del futuro. E Sainz, 26 anni, si dice pronto a raccoglierle, insieme a Leclerc, con il quale ci sarà una sana rivalità ma anche spirito di squadra. “Penso che ci sia una cosa più importante per noi, di far andare avanti la Ferrari insieme, più che la nostra lotta. Questo è un anno in cui lavorare insieme per aiutare” “Prima di tutto il rispetto per la squadra, vogliamo andare in avanti”, ha detto Sainz.

Leggi anche:
L'Italia che brucia: incendi in Sicilia, Calabria e Sardegna
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti