Finanziamenti per 34 mln a Rete ecologica

1 luglio 2014

L’Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente ha concluso ieri la procedura di emissione di 185 decreti di finanziamento sui fondi PO FESR 2007/13 (“Azioni congiunte di tutela, sviluppo sostenibile e promozione imprenditoriale del sistema della Rete Ecologica Siciliana Regione Siciliana”), per un totale di 34 milioni destinati a finanziare le Pmi. “Come avevo anticipato nelle scorse settimane, non c’era alcun rischio di perdere i soldi della programmazione europea – dice l’assessore al ramo, Mariarita Sgarlata -. Avevamo chiesto noi di aumentare la dotazione finanziaria del bando, inizialmente di 30 milioni, per scorrere ulteriormente la graduatoria a favore delle imprese che si erano posizionate utilmente con un punteggio di 82. Ieri – precisa l’Assessore – scadeva il termine entro il quale era necessario emettere i decreti di concessione di contributo. Non solo abbiamo decretato i contributi per i progetti fino al punteggio di 82 ma siamo riusciti a finanziare altre 13 ditte”. “Il Dipartimento Ambiente ha lavorato con grande impegno e in sinergia con il mio Ufficio di Gabinetto – sottolinea l’assessore – per rispettare questa scadenza, con l’obiettivo prioritario di non perdere queste risorse comunitarie destinate alle piccole e medie imprese del territorio siciliano. Le imprese, adesso, avranno circa un anno di tempo per realizzare i loro progetti e rendicontare la spesa”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Omicidio Vannini, 14 anni a Antonio Ciontoli e 9 a moglie e figli. Genitori di Marco: "La giustizia esiste"

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti