Di Francesco: “Superare la delusione di Barcellona”

Di Francesco: “Superare la delusione di Barcellona”
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma
6 aprile 2018

Dopo la scoppola di Barcellona la Roma torna a lottare per la Champions League in campionato. Domani sera alle 18 i giallorossi ospiteranno la Fiorentina di Stefano Pioli, reduce dalla vittoria per 2-0 nel recupero contro l`Udinese. Con Di Francesco è ovvio tornare sulla trasferta spagnola. “Non meritavamo quel passivo ma dobbiamo andare avanti”. Gli assenti: “Under non sarà convocato, la speranza è metterlo in gruppo per il Barcellona e potrebbe essere possibile. Oggi Nainggolan farà il provino decisivo anche per esserci domani. Perotti non sarà della partita, ha preso un brutto colpo al polpaccio e non sappiamo quando potremo recuperarlo”. La delusione di Barcellona non deve avere contraccolpi psicologici: “Non deve esserci, anche se ci deve far riflettere e dobbiamo farne tesoro per il campionato e per il ritorno”. Arriverà Pallotta, l’occasione per fare il bilancio della stagione. “Ancora è troppo presto – continua Di Francesco – non possiamo farlo adesso ma solo a fine campionato. Non mi piace dare tutto per scontato, mi piace parlare alla fine della stagione. Per il momento dobbiamo essere combattivi e non lasciare nulla al caso. Dobbiamo fare prestazioni più attente”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Rossi: "In Austria vogliamo essere competitivi"


Commenti