Il Kenya si prepara per il Papa: ”Karibu”, benvenuto Bergoglio (video)

Il Kenya si prepara per il Papa: ”Karibu”, benvenuto Bergoglio (video)
18 novembre 2015

Il Kenya si prepara ad accogliere Papa Francesco, a fine novembre, per un viaggio carico di significato: la prima volta del Pontefice in Africa e l’elevato allarme sicurezza in regioni particolarmente delicate. Ma in Kenya la gente è pronta ad ospitare il Pontefice. Cartelloni, magliette e perfino striscioni attaccati ai bus di Nairobi. Tutto con l’immagine di Bergoglio e la scritta in swahili, “Karibu”, ovvero “Benvenuto”. “La visita del Papa qui in Kenya è un incoraggiamento a tutti noi, è il capo della chiesa universale che viene a visitarci. Non possiamo guardare a qualcosa di più bello che a questa visita pastorale”, dice padre Martin, della parrocchia Nostra Signora del Ringraziamento, a Nairobi. “Ho deciso di avere il ritratto del Papa sul mio autobus perché quando è stato eletto, ero così felice, è un regalo avere la sua foto sul mio bus, così lo guardo ogni istante. Lo aspettiamo con ansia qui da noi in Kenya”, dice questo autista di autobus.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Inizia l'Era von der Leyen, a bruxelles primo summit europeo. Conte, chiediamo flessibilità per gli investimenti verdi


Commenti