Il Milan si riprende la vetta: 4-0 al Crotone, Ibra 500 gol

Il Milan si riprende la vetta: 4-0 al Crotone, Ibra 500 gol
Ibrahimovic
7 febbraio 2021

Il Milan batte 4-0 il Crotone e torna in vetta alla classifica di Serie A. Tutto facile per i rossoneri che passano al 30′ con Ibrahimovic e poi dilagano nella ripresa. Al 64′ lo svedese raddoppia, poi sale in cattedra la coppia Calhanoglu-Rebic. Il turco, al ritorno dopo il Covid-19, regala due assist che il croato trasforma in gol al 69′ e al 70′. La squadra di Pioli guida la classifica a +2 sull’Inter. Con la doppietta realizzata al Crotone, Ibrahimovic supera poi supera il traguardo record di 500 reti con le squadre di club tra Malmoe, Ajax, Juve, Barcellona, Milan, Inter, Psg, Manchester United e LA Galaxy considerando tutte le competizioni. In rossonero, tenendo conto anche della sua prima esperienza nelle stagioni 2010/11 e 2011/12 lo svedese ha messo a segno 83 gol (quattordicesimo centro in campionato in 11 partite). La squadra con cui è andato più a segno è il Psg con 156 centri. “Cinquecento gol con i club? Significa che ho fatto qualche gol in carriera, ma l’importante è continuare e aiutare la squadra nel miglior modo. Il mio lavoro è fare gol e creare situazioni per fare gol”, ha commentato Ibrahimovic.

Udinese-Verona 2-0

Nell’altra partita del pomeriggio un’autorete di De Silvestri ed un gol Delofeu condannano il Verona a Udine. E così quarto risultato utile di fila per i bianconeri friulani. Continua la striscia negativa degli scaligeri in trasferta, al terzo ko di fila lontano dal ‘Bentegodi’. Con De Paul squalificato, alla ‘Dacia Arena’ Gotti mette Pereyra in regia dietro le punte Llorente e Deulofeu. Jurić schiera subito il “neoex” Lasagna accanto a Zaccagni, alle spalle di Kalinić. Il portiere scaligero Silvestri ha il suo da fare, su iniziative di Samir (24’), Deulofeu (30’, 32’ e 36’), Larsen (37’) e Walace (42’). Il Verona si vede solo nella ripresa, ma al 47’ per Faraoni c’è solo l’esterno della rete. La partita non decolla e viene decisa solo all’83’ da uno sfortunato autogol di Silvestri, sfortunato a deviare nella propria porta un traversone basso di Deulofeu. Al 93’ lo spagnolo ex Milan firma il successo personale approfittando di un errore della retroguardia gialloblù.

Leggi anche:
ATP Montecarlo, Rublev elimina Nadal ai quarti. Fognini si arrende a Ruud

Risultati: (ventunesima giornata) Fiorentina-Inter 0-2, Atalanta-Torino 3-3, Sassuolo-Spezia 1-2, Juventus-Roma 2-0, Genoa-Napoli 2-1, Benevento-Sampdoria 1-1, Udinese-Verona 2-0, Milan-Crotone 4-0, ore 18 Parma-Bologna, ore 20.45 Lazio-Cagliari

Classifica: Milan 49, Inter 47, Juventus 42, Roma 40, Napoli, Lazio, Atalanta 37, Sassuolo 31, Verona 30, Sampdoria 27, Genoa, Udinese 24, Benevento 23, Fiorentina 22, Spezia 21, Bologna 20, Torino 16, Cagliari 15, Parma 13, Crotone 12.

Prossimo turno (22esima giornata): 12/2 ore 20.45 Bologna-Benevento, 13/2 ore 15 Torino-Genoa, ore 18 Napoli-Juventus, ore 20.45 Spezia-Milan, 14/2 ore 12.30 Roma-Udinese, ore 15 Sampdoria-Fiorentina, Cagliari-Atalanta, ore 18 Crotone-Sassuolo, ore 20.45 Inter-Lazio, 15/2 ore 20.45 Verona-Parma

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti