Juve ancora campione d’Italia, per i bianconeri è il 33esimo scudetto

Juve ancora campione d’Italia, per i bianconeri è il 33esimo scudetto
21 maggio 2017

La Juventus batte 3-0 il Crotone allo “Stadium” e si aggiudica il sesto scudetto consecutivo. La squadra di Allegri quindi, dopo la Coppa Italia portano a casa anche il tricolore, avvicinandosi sempre di più al ‘triplete’. I bianconeri liqidano i calabresi grazie alle reti di Mandzukic, Dybala nel primo tempo e Alex Sandro nella ripresa. Si qualifica matematicamente per i preliminari di Europa League anche il Milan che batte 3-0 il Bologna con Deulofeu, Honda e Lapadula. In coda si salva il Genoa che piega 2-1 il Torino: di Rigoni e Simeone per i liguri e a nulla vale la rete di Ljaic nel finale. Si dovranno aspettare invece gli ultimi 90′ per decidere chi retrocedrà tra Crotone e Empoli. Questi ultimi sono vengono sconfitti 1-0 in casa dall’Atalanta a cui basta la rete di Gomez in apertura. A valanga invece il Sassuolo che travolge 6-2 il Cagliari con tutti marcatori diversi: Magnanelli, Berardi, Politano, Sensi e Sau per i sardi chiudono la prima frazione sul 4-1. Nella ripresa invece arrivano le reti di Iemmello, Matri e Ionita. Si dividono la posta in palio invece Udinese e Sampdoria che pareggiano 1-1 con Thereau e il rigore di Muriel.

Dunque, la Juventus è campione d’Italia 2016-17. Con la vittoria di oggi sul Crotone i bianconeri salgono a quota 88 punti e, a una giornata dalla fine. Sesto scudetto consecutivo della Juventus, il terzo con Massimiliano Allegri in panchina. La squadra bianconera dopo il successo contro il Crotone festeggia un nuovo primato: mai nessuna squadra in Serie A era infatti riuscita ad aggiudicarsi il titolo per 6 anni consecutivi. Il 33esimo scudetto arriva a distanza di 112 anni dalla prima affermazione nella massima serie conquistata nella lontana stagione 1904-1905. Tornando al primato di 6 campionati vinti consecutivi, nessuno nei quattro più grandi campionati d’Europa (Liga, Bundesliga, Premier League e serie A), ha mai fatto meglio. In assoluto, il record di successi spetta alla Dinamo Kiev che dal 1993 al 2001 ha trionfato per 9 volte in Ucraina, a quota 7 titoli c’è l’Oympiakos in Grecia (1996-2003, lo stesso fece tra il 1953 e il 1959), 6 titoli anche per lo Spartak Mosca, sempre primo in Russia dal 1996 al 2001. Sette titoli anche per l’Olympique Lione che ha dominato ininterrottamente in Ligue1 dal 2001 al 2008. “Abbiamo scritto delle belle pagine che entrano nel libro della storia del calcio”. Il capitano della Juventus, Gigi Buffon commenta così durante la festa allo Stadium, la vittoria del sesto scudetto consecutivo, arrivato dopo il 3-0 al Crotone. “Vincere non è mai facile. Al di là delle parole che si dicono, stare in alto è sempre sinonimo di sacrificio e abnegazione da parte di tutti” continua Buffon che poi però paela della finale di Champions League del 3 giugno a Cardiff: “Se si vuole vincere le gare bisogna sempre avere la testa e le gambe giuste”. Paolo Gentiloni elogia i bianconeri: “La grande vecchia #Juve”. Cosi’ twita il presidente del Consiglio.

Leggi anche:
L'Empoli si prende il derby in rimonta, la Samp batte il Verona
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti