Lazio stende il Napoli 2-0 all’Olimpico. Decidono Immobile e Luis Alberto

Lazio stende il Napoli 2-0 all’Olimpico. Decidono Immobile e Luis Alberto
Ciro Immobile
21 dicembre 2020

Dopo aver raccolto appena un punto nelle ultime due partite, la Lazio riaccende i motori battendo 2-0 all’Olimpico un Napoli decisamente opaco. I biancocelesti tornano alla vittoria in campionato e agganciano a quota 21 punti l’Atalanta. Decidono Immobile e Luis Alberto, con un gol per tempo. Poche chance create dal Napoli. Lozano esce ko per infortunio, da valutare anche Koulibaly, fuori al 55′ dopo qualche problema nel primo tempo. Buona prova dunque della squadra di Inzaghi, settima a braccetto dell’Atalanta con 21 punti, partenopei fermi a quota 23. Ciro Immobile fa subito pentole e coperchi: al 7’ controllo di petto e girata fulminea in area di un soffio alta, al 9’ stacco vincente con una splendida torsione su un calibrato cross di Marusic dalla sinistra.

Malgrado le pesanti assenze offensive di Insigne e Mertens (più Osimhen), gli ospiti cercano di reagire ed è proprio l’ex Pepe Reina a chiudergli due volte la strada: il portiere spagnolo vola prima sul sinistro di Fabian Ruiz, servito da Petagna (18’), pochi secondi dopo si ripete sul destro a giro di Zielinski (19’). Larga, anche se non di molto, la conclusione secca di Caicedo dal limite (31’), centrale al 33’ il tiro di Lozano. Ripresa. Al 56’ la Lazio bussa di nuovo: errore di Mario Rui in fase di impostazione, palla a Immobile che serve Luis Alberto, implacabile con un piatto destro angolatissimo. Napoli lento nel giro palla e nella costruzione (al 74’ va ko anche Lozano), la partita resta saldamente in mano ai padroni di casa che gestiscono senza problemi il doppio vantaggio. Non spaventa Reina, al 79’, il rasoterra di Petagna. Non trova lo specchio Pereira in diagonale (89′). Gattuso resta a quota 23 punti, secondo ko di fila dopo quello con l’Inter.

Leggi anche:
Dante700, al Carditello Festival Capossela con Bestiale Comedìa
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti