Lazio-Parma 2-1, qualificazione al 90′ con Muriqi

Lazio-Parma 2-1, qualificazione al 90′ con Muriqi
22 gennaio 2021

La Lazio ha battuto 2-1 il Parma prendendosi l’ultimo posto ai quarti di finale di Coppa Italia. Decisiva la sfortunata autorete del portiere gialloblù Colombi al 90′ dopo il colpo di testa sul palo di Muriqi con la sfera che impatta sul collo del portiere e termina in rete. Ampio turnover per entrambi gli allenatori. Inzaghi con l’inedita coppia offensiva Muriqi-Pereira, D’Aversa con molti giovani, soprattutto Mihaila da tenere d’occhio. Gara iniziata a ritmi molto bassi, poche occasioni da gol e qualche fiammata. Come in occasione dei due pali biancocelesti: Muriqui di sinistro in scivolata e Pereira con un destro a incrociare.

Parma quasi mai pericoloso dalle parti di Strakosha. La rete di Parolo, di testa, ben imbeccato da Pereira, sembrava aver messo la gara in discesa e il primo tempo è stato totalmente in controllo per la Lazio. Ripresa iniziata sulla falsa riga della prima frazione, ritmi molto bassi e qualche fiammata. Per la Lazio ci hanno provato Akpa Akpro e Correa con due tiri dalla distanza disinnescati da Colombi, il Parma ha pian piano guadagnato campo ma senza creare grossi pericoli a Strakosha.

Nel finale di match Mihaila ha approfittato di un momento di disattenzione della retroguardia laziale per partire a campo aperto e presentarsi a tu per tu con Strakosha che nulla ha potuto sul tocco di destro del giocatore del Parma. A poco meno di 10′ dal termine la gara sembrava indirizzata verso i supplementari, ma proprio al 90′ il colpo di testa di Muriqi, ben indirizzato, è stato sfortunatamente deviato nella propria porta da Colombi: 2-1 e Lazio ai quarti. Da segnalare per i biancocelesti il ritorno in campo di Lulic dopo il lungo infortunio. Per il Parma una buona prova che lascia sperare per una risalita in campionato.

Leggi anche:
Ecco la Suzuki del campione del mondo Joan Mir

Questi i quarti di finale e gli orari: Inter-Milan: martedì 26 gennaio, ore 20.45; Atalanta-Lazio: mercoledì 27 gennaio, ore 17.45; Juventus-Spal: mercoledì 27 gennaio, ore 20.45; Napoli-Spezia: giovedì 28 gennaio, ore 21.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti