Papa nomina tre donne nel dicastero che sceglie i Vescovi

13 luglio 2022

Come aveva preannunciato in una recente intervista all’agenzia Reuters, papa Francesco ha nominato tre donne, due suore e una laica, nel dicastero dei Vescovi, l’ufficio vaticano che istruisce le nomine episcopali del pontefice in tutto il mondo. Si tratta di suor Raffaella Petrini, Segretario Generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, suor Yvonne Reungoat, già Superiora Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice e di Maria Lia Zervino, Presidente dell`Unione Mondiale delle Organizzazioni Femminili Cattoliche.

Il papa ha poi nominato membri del dicastero i Cardinali Anders Arborelius, Vescovo di Stockholm (Svezia); Jose F. Advincula, Arcivescovo di Manila (Filippine); José Tolentino de Mendonça, Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa; Mario Grech, Segretario Generale del Sinodo dei Vescovi; i Monsignori, la cui nomina cardinalizia è stata recentemente annunciata: Arthur Roche, Prefetto del Dicastero per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; Lazzaro You Heung-sik, Prefetto del Dicastero per il Clero; Jean-Marc Aveline, Arcivescovo di Marseille (Francia); Oscar Cantoni, Vescovo di Como (Italia); e i monsignori Drazen Kutlesa, Arcivescovo di Split-Makarska (Croazia), e Paul Desmond Tighe, Segretario del già Pontificio Consiglio della Cultura; Padre Dom Donato Ogliari, Abate dell`Abbazia di San Paolo fuori le Mura e Amministratore Apostolico dell`Abbazia Territoriale di Montecassino (Italia).

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti