Pid Cp, sbloccare risorse forestali

21 maggio 2014

“Si sblocchino le risorse, gia’ disponibili, per i forestali antincendio della provincia di Palermo. Il governo introduca elementi di chiarezza in un settore nel quale alcuni esponenti sindacali sinora hanno solo creato confusione e immobilismo”. Lo chiedono i parlamentari dell’Ars, Toto Cordaro e Roberto Clemente (Pid Cp-Grande Sud verso Fi). “Occorre far partire con urgenza il servizio antincendio della provincia di Palermo, – aggiungono – anche e soprattutto perche’ le somme per i lavoratori sono disponibili. Si tratta infatti di fondi gia’ stanziati. Diciamo no a tentativi di deroga o di blocco delle misure previste”. “Non si possono, tra l’altro, tollerare interferenze o accordi di bassa lega tra il Governo e certi rappresentanti sindacali, e non solo perche’ sinora hanno creato confusione e incertezza in settore che, – lamentano – dopo tanti anni e per la prima volta, ha la possibilita’ di vivere una stagione di piena trasparenza, ma anche perche’ hanno causato disservizi e ritardi. Rivolgiamo quindi il nostro appello al neo assessore Ezechia Reale affinche’ intervenga con tempestivita’, respingendo al mittente i tentativi poco chiari di chi sinora ha fatto si che il servizio non partisse e che i lavoratori non riprendessero la loro attivita’”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti