Primo operaio contagiato in cantiere ponte Genova

Primo operaio contagiato in cantiere ponte Genova
26 marzo 2020

Un operaio del cantiere del nuovo ponte di Genova è stato trovato positivo al coronavirus. Lo segnala la struttura commissariale per la ricostruzione del Ponte Morandi. “L’uomo – si legge in una nota – è in buone condizioni di salute e si trova ora in quarantena presso il suo domicilio. La procedura di controllo è partita immediatamente, appena ha riscontrato i primi sintomi”.

“Si sta lavorando da subito, appena appresa la notizia, per ricostruire – conclude la nota della struttura commissariale – i contatti che lo stesso ha avuto sul luogo di lavoro prima della manifestazione dello stato febbrile, in modo da poter avvisare le persone che sono entrate in contatto con lui. Si proseguirà seguendo le indicazioni fornite dalla Asl, in accordo al protocollo di sicurezza nei cantieri”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, esodo di massa dalle città in India. Infernale lockdown per 1,3 miliardi di persone


Commenti