Rifiuta il velo islamico e la madre le rasa la testa. Allontanata dalla famiglia 14enne del Bangladesh

Rifiuta il velo islamico e la madre le rasa la testa. Allontanata dalla famiglia 14enne del Bangladesh
31 marzo 2017

Allontanata al di fuori dalla famiglia d’origine, in un luogo sconosciuto, assieme alle sorelle. E’ questa la decisione presa dai servizi sociali del Comune di Bologna d’intesa con la Procura per i minorenni, per proteggere una ragazza di 14 anni originaria del Bangladesh dai suoi genitori e in particolare dalla mamma che le ha rasato a zero la testa per essersi rifiutata di portare il velo.

A denunciare il fatto è stata la preside di una scuola media bolognese che ha raccolto la testimonianze degli insegnanti che avevano raccolto lo sfogo della ragazza. Non risulta che la procura abbia ancora aperto un fascicolo sull’episodio, anche se i carabinieri stanno indagando per ricostruire la dinamica esatta dei fatti. Nel pomeriggio la decisione dei servizi sociali di allontanarla dalla famiglia.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, salgono i contagi per il terzo giono di fila. Stabili i decessi


Commenti