Roberta Bruzzone vittima di stalking, accusata l’ex amica

Roberta Bruzzone vittima di stalking, accusata l’ex amica
Roberta Bruzzone
22 ottobre 2021

La criminologa e personaggio tv Roberta Bruzzone ha denunciato un’avvocatessa per stalking e diffamazione. L’accusata sarebbe una penalista, e per lei è stata già firmata la richiesta di rinvio a giudizio. I pm le contestano di aver offeso ripetutamente Roberta Bruzzone sui social, su profili di amici e conoscenti comuni, in particolare dal punto di vista lavorativo.

 “Pseudocriminologa” e “sei un truffatrice peggio di Wanna Marchi“, si leggerebbe nei post scritti dall’ex amica, denunciata anche per altri episodi avvenuti in tribunale. Ancora sui social la donna avrebbe scritto, contro la ex collega, “sei una Barbie di plastica” e una “sguattera”. Offese continue che avrebbero portato Roberta Bruzzone ad accusare stati di ansia e timore per la propria incolumità. Gli attriti sarebbero nati per motivi lavorativi. L’avvocatessa sarebbe infatti stata esclusa da una collaborazione con Roberta Bruzzone e non lo avrebbe mai accettato.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Quasi 17mila contagi, numeri che non si vedevano da aprile. Bassetti: giù le mani da Natale, non si limitino abbracci


Commenti