“Scrivimi per sbaglio”, l’opera prima come regista di de Candia

“Scrivimi per sbaglio”, l’opera prima come regista di de Candia
10 ottobre 2021

Giuseppe de Candia

Dalla musica al cinema. Giuseppe de Candia, giovane cantautore pugliese, ha deciso di vestire i panni di attore-regista nel suo primo progetto cinematografico “Scrivimi per sbaglio”. Il film, tuttavia, come sostiene lo stesso de Candia, nasce grazie alla sua esperienza musicale e alle sue produzioni di videoclip. “Ho sempre scritto le sceneggiature dei miei video musicali e recentemente avevo iniziato ad anticiparli con dei piccoli sketch – afferma l’artista pugliese -. Volevo esplorare il mondo della recitazione, e mi è piaciuto molto, quindi, ho voluto provare a lanciarmi in questo nuovo progetto. Amo raccontare storie e questa è una storia di amore, inclusività ed errori”, conclude de Candia.

E così il cantautore, dopo diversi singoli e interessanti risultati su YouTube e altre piattaforme di streaming musicale, ha deciso di esplorare l’universo cinematografico affiancato da una grande squadra. Dietro le quinte il team di tecnici di Equipo e in scena, tre giovani attori emergenti: Paola Sinisi, Luca Costantino e Michelangelo Camero. Sul film, de Candia accenna che si tratta di una commedia dal sapore romantico e che riuscirà a coinvolgere il pubblico per una serie di tematiche che animeranno la pellicola. La data di uscita nelle sale è prevista per il 2022, sarà disponibile prossimamente sulle piattaforme di streaming.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
A novembre esce "Manifesto", nuovo album di Loredana Bertè

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti