Ue permetterà a 15mila 18enni di viaggiare gratis in estate

Ue permetterà a 15mila 18enni di viaggiare gratis in estate
3 maggio 2018

L’Unione europea permetterà a 15mila giovani di 18 anni di viaggiare gratuitamente attraverso l’Europa quest’estate nel quadro d’un programma battezzato DiscoverEU. L’ha indicato oggi la Commissione europea. L’iniziativa, data da un aproposta del Parlamento europeo, è dotata di un budget di 12 milioni di euro nel 2018 e finanzia i biglietti. Il programma sarà aperto a giugno ai candidati che abbiano 18 anni al primo luglio via un sito internet, “Portale europeo della gioventà”. Punta a “dare a 15mila giovani l’occasione di viaggiare attraverso l’Europa quest’estate per scoprire il ricco patrimonio culturale del continente, entrare in contatto con altre persone, conoscere altre culture e anche scoprire ciò cheunisce l’Europa”, ha indicato la Commissione in un comunicato. I candidati selezionati dovranno seguire un itinerario predeterminato, in treno, in bus o in traghetti e, in alcuni casi, in aereo. Il loro viaggio potrà durare “fino a 30 giorni” e comprenderà “tra una e quattro destinazioni straniere”. Una giuria sarà incaricata di procedere alla selegazione finale dei 15mila primi beneficiari. Una seconda ondata di candidature potrà essere aperta nel secondo semestre, se ci saranno ancora risorse. Più dettagli saranno pubblicati a metà maggio.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il piccolo Arthur nella ferramenta di famiglia nuova star del Web


Commenti