Violenza sessuale su pazienti, nuove accuse per psichiatra Grasso

Violenza sessuale su pazienti, nuove accuse per psichiatra Grasso
Marcello Grasso
16 aprile 2021

Violenza sessuale. Per questa accusa è stata emessa una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per il neuro psichiatra Marcello Grasso, fratello dell’ex presidente del Senato ed ex procuratore antimafia Pietro Grasso. Secondo quanto si è appreso il provvedimento giudiziario è stata notificata nel penitenziario dove il dottore era già per un altro episodio di presunti abusi su una paziente. Marcello Grasso in occasione dell’interrogatorio di garanzia ha difeso il suo metodo di cura incentrato sulla rappresentazione teatrale e che in tanti anni di attività nessuna paziente lo aveva mai denunciato.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Omicidio Cerciello, i 2 giovani statunitensi condannati all'ergastolo. La vedova del vicebrigadiere in lacrime dopo sentenza


Commenti