Apple aumenterà salario a dipendenti, vuole evitare dimissioni

26 maggio 2022

Apple ha reso noto che aumenterà la retribuzione per i lavoratori aziendali e al dettaglio entro la fine dell’anno. La decisione arriva mentre l’inflazione, che in aprile ha toccato l’8,3%, e il costo della vita stanno convincendo molti lavoratori a lasciare il posto per cercare migliori condizioni e retribuzioni. Inoltre molti lavoratori, anche di Apple si stanno organizzando per la sindacalizzazione aziendale.

Apple aumenterà anche il salario iniziale per i suoi dipendenti negli Stati Uniti da 20 dollari a 22 dollari l’ora, e in alcuni negozi si potrebbe avere una paga iniziale più alta. La mossa di Apple segue quelle di Google, Amazon e Microsoft che hanno apportato modifiche alle loro strutture retributive nelle ultime settimane per pagare di più i lavoratori nel tentativo di trattenere e attrarre talenti.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Covid, contagi balzano a 94.165 in 24 ore. Schizza tasso positività


Commenti