Bonafede: “Spero riforma in Cdm prossima settimana”

Bonafede: “Spero riforma in Cdm prossima settimana”
Alfonso Bonafede
28 maggio 2020

Tre ore di vertice di maggioranza in cui è stato analizzato il testo base di quella che sarà la riforma del Csm e dell’ordinamento giudiziario. Al ministero della Giustizia, il Guardasigilli, Alfonso Bonafede, ha incontrato i referenti in ambito giustizia delle forze politiche che compongono la maggioranza, un confronto costruttivo e molto fitto, data la rilevanza della materia e la necessaria attenzione da porre su norme che toccano organi costituzionali come il Csm.

“Abbiamo lavorato molto bene e siamo perfettamente d’accordo sul fatto che bisogna intervenire con tempestività” racconta Bonafede. L’obiettivo è portare il testo in cdm possibilmente già la prossima settimana, “considerato anche che prima dell’emergenza coronavirus avevamo trovato un’intesa di massima” aggiunge il Guardasigilli che sottolinea anche l’importanza di un confronto anche con le opposizioni. Il vertice è stato aggiornato a domani.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Guerra in casa 5stelle: chi legittima e controlla azione Crimi?


Commenti