A caccia sente rumore e spara ad amico, grave 58enne in Irpinia

29 ottobre 2017

Un uomo di 58 anni di Grottaminarda e’ ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale “Moscati” di Avellino per una ferita all’addome dovuta a un colpo di fucile. L’uomo era in compagnia di un cacciatore 68enne di Grottaminarda, sabato pomeriggio. Entrambi erano impegnati in una battuta di caccia nei boschi di Torre le Nocelle. Si sono divisi e il 68enne attirato da un rumore, convinto di mirare a un animale, ha sparato contro il suo compagno di caccia. L’anziano ha chiesto immediatamente i soccorsi e il 58enne e’ stato portato in ospedale. Sull’accaduto indagano i carabinieri del comando provinciale di Avellino che hanno sequestrato le armi e denunciato il 68enne per lesioni gravi.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Putin: Russia svilupperà ulteriormente triade nucleare


Commenti