Capri blindata, controlli a tappeto sull’isola

8 aprile 2020

Capri blindata al tempo del Covid-19. Controlli a tappeto sull’isola da parte di tutte le forze dell’ordine per contenere e se possibile impedire il diffondersi del contagio da coronavirus Sars-Cov2. Sull’isola azzurra, oltre alle disposizioni nazionali e regionali, sono in vigore anche ordinanze locali che vietano qualsiasi sbarco non autorizzato dai traghetti provenienti dalla terraferma, ad eccezione dei camion e dei veicoli adibiti al trasporto delle merci, dei presidi sanitari e dei beni di prima necessità.

Consentiti previo autorizzazione gli spostamenti per motivi di salute e di lavoro, in questo caso con precise restrizioni. Vietati anche gli spostamenti nelle case di vacanza, soprattutto in vista del week-end di Pasqua. I controlli sono accuratissimi. Chi viene sorpreso a sbarcare senza un’adeguata motivazione viene sanzionato e reimbarcato sulla stessa nave, in virtù di un’ordinanza comunale. Queste misure molto rigide sono finalizzate a “difendere” l’isola e ad evitare l’arrivo a Capri, per il periodo pasquale, di proprietari di seconde case. Al momento a Capri si registrano solo due casi di persone contagiate.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Ministero Salute: test rapido nelle scuole per diagnosi accelerata, in arrivo la circolare


Commenti