Cerci: “Milan scelta sbagliata, ora penso al Genoa”

Cerci: “Milan scelta sbagliata, ora penso al Genoa”
28 gennaio 2016

cerciIl Milan è stata una scelta sbagliata, il Genoa l’opportunità per rilanciarsi. Lo dice Alessio Cerci nel giorno della sua presentazione in maglia rossoblù. “All’Atletico Madrid ho avuto poco tempo – afferma – La scelta di andare al Milan è stata sbagliata. Potevo andare avanti con l`Atletico e cercare di soffrire e lottare un po’ di più. Del Milan però non voglio parlare”. Ritrovare la serenità per rilanciarsi. Questo l’obiettivo di Cerci: “Per me era importante trovate un ambiente positivo, avevo bisogno di questo e qui a Genova credo di averlo trovato. A Torino giocavo con un modulo un po’ diverso. Immobile prima punta e io largo. Il 3-4-3 è congeniale alle mie caratteristiche”. Dal Genoa passa anche la convocazione in Nazionale “Ero tra i giocatori convocati per l’ultimo stage. Possiedo le qualità per la maglia azzurra e sono certo che questo ambiente e questo allenatore possono mettermi nelle condizioni per guadagnare un posto all’Europeo”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Entro aprile una decisione su Silverstone (17-19 luglio)


Commenti