I club al posto delle nazionali anche in estate: dal 2021 arriva il nuovo mondiale Fifa

I club al posto delle nazionali anche in estate: dal 2021 arriva il nuovo mondiale Fifa
29 novembre 2017

Addio alla Confederations cup, spazio ad un nuovo mondiale per club allargato a 24 squadre. Dovrebbe cominciare nell’estate del 2021, un anno prima del mondiale, per nazionali, del Qatar. La Fifa punta sulle squadre di club, anche in estate, e al posto della poco interessante Confederations ( competizione a cui partecipavano le vincenti dei rispettivi tornei continentali per nazionali ) ecco sfornato il nuovo mondiale per club che potrebbe anche sostituire la vecchia Coppa Intercontinentale. Alla nuova competizione, come detto, parteciperanno 24 squadre: 12 europee ( in pratica la metà ), 5 sudamericane, 2 africane, 2 asiatiche e 2 nordamericane, insieme ai campioni nazionali del paese ospitante. Le formazioni europee dovrebbero essere selezionate tra le 4 ultime vincenti della champions, le ultime 4 finaliste e le 4 migliori nel ranking Uefa. Se si giocasse l’anno prossimo la Juventus avrebbe certamente un posto, ma verosimilmente anche nella prima edizione, quella del 2021, i bianconeri dovrebbero partecipare in quanto finalisti del 2017. Lo spettacolo sarà certamente assicurato, anche se alle nazionali viene inflitto un altro duro colpo. In Europa, fortunatamente, compenserà la nascita della Nations League, una sorta di campionato che a partire dal settembre 2018 sostituirà le amichevoli.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Benevento-Juventus 1-1, Letizia risponde a Morata. Filippo Inzaghi esulta


Commenti