Coronavirus, Ue pronta a fornire a Italia ogni possibile sostegno

Coronavirus, Ue pronta a fornire a Italia ogni possibile sostegno
Commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides
22 febbraio 2020

La Commissione europea segue “molto attentamente la situazione in Italia” riguardo alla diffusione del coronavirus ed è “pronta” a fornire “ogni possibile supporto” alle autorità di Roma. E’ quanto ha detto la commissaria europea alla Salute, Stella Kyriakides, manifestando apprezzamento per l’azione rapida del governo italiano. Le autorità in Italia, ha commentato, hanno agito “rapidamente” per tentare di contenere la diffusione del virus, adottando una comunicazione “trasparente”.

“Seguiamo molto attentamente la situazione in Italia. Vorrei esprimere le mie più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime”, ha detto Kyriakides. “Sono in regolare contatto con il ministro Roberto Speranza e sono stata informata del fatto che sono state adottate le misure necessarie a contenere la diffusione del Covid-19”, ha precisato, aggiungendo di volere esprimere i suoi “complimenti” alle autorità italiane “per la loro azione rapida e per la comunicazione trasparente”.

Secondo la commissaria Ue alla Salute, la Commissione europea è inoltre in stretto contatto con l’Oms Europa e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ed è “pronta” a “fornire ogni possibile sostegno” per il contrasto alla diffusione del virus. “Lavoriamo a stretto contatto con gli Stati membri per assicurare che i sistemi sanitari dell’Unione europea siano equipaggiati e pronti”, ha aggiunto Kyriakides, citando “il lancio di un acquisto congiunto al fine di sostenere l’accesso agli equipaggiamenti di protezione individuale necessari”.

Leggi anche:
Covid, oltre 12 milioni di casi nel mondo. Possibile trasmissione madre-neonato
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti