Croazia-Argentina 3-0. Sampaoli si prende la colpa

Croazia-Argentina 3-0. Sampaoli si prende la colpa
© Getty Images Leo Messi
22 giugno 2018

Storica disfatta per l’Argentina di Leo Messi che crolla (3-0) sotto i colpi della Croazia e rende complicatissima la sua qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali. Ora deve sperare in una vittoria della Nigeria per restare in corsa, per non rischiare che Croazia e Islanda vadano a braccetto agli ottavi, all`ultima gara.

Tutto si decide nella ripresa con un errore di Caballero che regala il gol a Rebic, poi la chiudono nel finale un sontuoso Modric e Rakitic. Croazia agli ottavi. “E’ tutta colpa mia, pensavo che le cose potessero andare meglio, non credo sia corretto addossare tutte le colpe sul portiere”, le dichiarazioni di Jorge Sampaoli. “Messi? Non si può sminuire. Se mi vergogno? No, ma provo dolore. Era da tanto tempo che non mi sentivo così per il mio lavoro. Non siamo riusciti a trovare il piano giusto per questa partita. Il paragone Messi-Cristiano Ronaldo? Cristiano è un giocatore eccellente, basta vedere tutto quello che ha raggiunto in carriera. In questo momento, sicuramente non è giusto paragonare i due giocatori”.

Leggi anche:
Petagna illude Spal, Roma fa tris in rimonta

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti