E’ ufficiale, Tom Cruise girerà il primo film nello spazio. C’è anche la benedizione della NASA

23 settembre 2020

E’ ufficiale, Tom Cruise girerà un film nello spazio nel 2021. Il progetto, finanziato dalla SpaceX di Elon Musk, sarà la prima opera di finzione mai realizzata in orbita. Su Twitter sono state diffuse le immagini dello Space Shuttle Almanac, con la lista delle persone e dei paesi coinvolti nei lanci per i prossimi tre anni. Per ottobre 2021 sono segnati tre nomi: “Pilot Lopez-Alegria, Tourist 1 Tom Cruise, Tourist 2 Doug Liman” e resta un posto ancora disponibile.

Il film sarà un action-movie, come da tradizione per Cruise che si è sempre lanciato in spericolate acrobazie senza risparmiarsi, ma non una nuova puntata di Mission Impossible le cui riprese sono ancora ferme causa Covid. Per Cruise, pilota davvero, e in attesa di vederlo nel nuovo Top Gun, è la realizzazione di un sogno. Pilota anche Doug Liman, regista di film come “The Bourne Identity” e “Mr. & Mrs. Smith” e di titoli con l’attore come “Edge of Tomorrow – Senza domani”. Duecento milioni di dollari il budget previsto. E c’è anche la benedizione della NASA che in un tweet si è detta “entusiasta di lavorare con @TomCruise su un filmato a bordo della @Space_Station! Abbiamo bisogno di media popolari per ispirare una nuova generazione di ingegneri e scienziati e per realizzare gli ambiziosi piani della @NASA”. “Sarà molto divertente!” Gli ha risposto Musk.

Leggi anche:
Scoppia la polemica per Kim Kardashian: affitta jet per festa a Tahiti nonostante restrizioni legate alla pandemia
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti