Ebola, medico contagiato è in condizioni stabili

26 novembre 2014

Le condizioni del medico di Emergency contagiato dal virus Ebola in Sierra Leone e in cura all’Istituto Spallanzani di Roma “sono stabili”. Lo hanno comunicato i dirigenti sanitari nel secondo bollettino sulle condizioni dell’uomo. Il medico “risulta avere 38 gradi e mezzo di febbre, la sua pressione è normale e non ci sono nuovi sintomi o segni emorragici”. E’ stato anche confermato l’avvio del trattamento farmacologico sperimentale.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, oltre 60 mila morti nel mondo. L'Europa il continente più colpito


Commenti