Gastroenterologi, migliorando cure si risparmiano 180 mln euro

6 giugno 2014

E’ possibile risparmiare ben 180 milioni di euro all’anno migliorando le cure e i ricoveri in gastroenterologia. E’ il messaggio che lanciano gli specialisti della Associazione italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (Aigo) in occasione degli stati generali dell’associazione, in programma a Marsala in Sicilia dall’8 al 10 giugno. In particolare, secondo gli specialisti, si puo’ conseguire un risparmio di oltre 158.500.000 di euro alla anno grazie al ricovero dei pazienti con malattie digestive in unita’ di gastroenterologia invece che in reparti di medicina generale; e l’applicazione di cure migliori consentirebbe un risparmio di 25 milioni.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti