Gp Sakhir, Pasticcio Mercedes. Trionfa Sergio Perez

Gp Sakhir, Pasticcio Mercedes. Trionfa Sergio Perez
Sergio Perez
6 dicembre 2020

Dal disastro Mercedes in Bahrain emerge Sergio Perez che conquista il Gp di Sakhir corso sulla stessa pista del Gp precedente ma modificata tanto da farne quasi un ovale che ha reso la gara velocissima e spettacolare. In Bahrain è successo di tutto. La Mercedes ha combinato un pasticciaccio brutto. In un regime di Safety Car causato da un incidente di Jack Aitken, i meccanici hanno montato una gomma di George Russell a Valtteri Bottas. Penalizzando entrambi, perché il secondo, è stato rallentato da una sosta infinita, e il primo, al comando per l`intera gara, è stato costretto a fermarsi di nuovo scivolando in quindicesima posizione quando pregustava la vittoria.

Questo disastro ha proiettato al comando Sergio Perez con la prima vittoria in carriera del messicano della Racing Point. Con Perez sul podio sono saliti Esteban Ocon, della Renault, e il compagno di squadra del messicoano, Lance Stroll. Disastri anche per Max Verstappen e Charles Leclerc. Nelle primissime fasi della gara, un incidente causato da Leclerc ha posto fine non solo alla sua gara, ma pure a quella di Verstappen, finito a muro dopo essersi insinuato nella ghiaia per evitare di essere coinvolto nella carambola tra Leclerc e Perez (18esimo alla fine del primo giro). Vettel chiude dodicesimo.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Tokyo2020, Quadarella bronzo negli 800 sl di nuoto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti