Harry intervista Obama: uso spregiudicato social media è pericoloso

Harry intervista Obama: uso spregiudicato social media è pericoloso
27 dicembre 2017

L’uso spregiudicato dei social media da parte dei responsabili politici ed economici costituisce un grave rischio, poiché distorce la comprensione di questioni complesse e diffonde disinformazione. A lanciare l’allarme è stato l’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, intervistato da un giornalista molto speciale, il principe Harry, sulla Bbc.
Alcuni estratti del backstage dell’intervista erano stati già diffusi un paio di settimane fa ed avevano messo in luce la reciproca simpatia dei due protagonisti. Oggi la Bbc ha diffuso però i contenuti dell’incontro tra l’ex inquilino della Casa Bianca e il principe, quinto in linea di successione al trono britannico. Senza mai nominare esplicitamente il suo successore Donald Trump, famoso per il suo uso compulsivo di Twitter, Obama ha sottolineato come coloro che rivestono posizioni di potere dovrebbero essere molto attenti nel postare messaggi che potrebbero avere eco e ripercussioni a catena oltre qualsiasi previsione.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Al via il processo vaticano sull'immobile di Londra, cardinale Becciu imputato


Commenti