Incendi, gravi carenze di uomini e mezzi

25 giugno 2014

Sono centinaia gli ettari distrutti dagli incendi in tutta la provincia di Palermo dove ieri le fiamme hanno anche ucciso gli animali dell’Istituto zootecnico regionale “Si tratta di un evento drammatico che pone in primo piano la sicurezza delle strutture pubbliche che pagano, evidentemente, la carenza di uomini e mezzi in grado di mantenere il loro scopo”, commenta il presidente regionale della Coldiretti, Alessandro Chiarelli, seconco dui “maggiore tutela, piu’ controlli, piu’ denunce sono indispensabili per evitare che si ripetano questi fenomeni. Provvedere al benessere animale e’ un obbligo di legge ed e’ uno dei requisiti fondamentali richiesti dall’Unione Europea”. Gli incendi, secondo il direttore regionale di Coldiretti, Giuseppe Campione, “sono la prova di quanto incida l’abbandono delle campagne. Riqualificare le aree interne significa affidare proprio agli agricoltori la tutela delle zone a rischio fuoco. Il pericolo di passare un’altra estate in fiamme, com’e’ successo negli ultimi anni, impone l’ immediata attivazione di strumenti d’emergenza”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Sequestrate 14 tonnellate di amfetamine prodotte dall'Isis


Commenti