Lazio-Juve 3-1, Inzaghi: “Dobbiamo essere ambiziosi”

Lazio-Juve 3-1, Inzaghi: “Dobbiamo essere ambiziosi”
Simone Inzaghi
8 dicembre 2019

Prima sconfitta in campionato per la Juve, che perde 3-1 contro la Lazio e resta così al secondo posto in classifica, a due punti dall’Inter. All’Olimpico i bianconeri passano in vantaggio con Ronaldo (25′), ma al 46′ subiscono il pareggio di Luiz Felipe. Milinkovic-Savic raddoppia al 74′, poi Caicedo chiude i conti al 95′. Cuadrado espulso al 69′, Immobile fallisce un rigore al 79′. La squadra di Inzaghi sale a 33 punti: -3 dalla Signora. Simone Inzaghi si gode la strepitosa vittoria sulla Lazio, ma resta con i piedi per terra. “Dobbiamo essere ambiziosi però sapendo che nel calcio i giudizi variano. Siamo in un buonissimo momento, abbiamo sofferto il giusto con la Juve, ma abbiamo creato tanto. Dobbiamo pensare partita per partita guardando all’insù. Un plauso a questi ragazzi che hanno fatto qualcosa di straordinario”, ha detto l’allenatore biancoceleste. “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo – commenta Sarri a Dazn -. Purtroppo abbiamo concesso il gol allo scadere, era importante andare al riposo in vantaggio. Nel secondo tempo, in un momento in cui la partita sembrava in una fase di stallo, gli episodi hanno condizionato il risultato. Dobbiamo stare più attenti, come in caso dell’espulsione. Ma ho visto crescere la squadra”.

Lavorare a testa bassa e ripartire. E’ questo lo stato d’animo in casa Juve all’indomani della prima sconfitta stagionale subita all’Olimpico in casa della Lazio.
“Restare uniti, lavorare e migliorare”, è il monito lanciato da capitan Leonardo Bonucci sul proprio profilo Instagram, dove ha pubblicato una foto con un abbraccio di squadra. Parole sottoscritte e condivise anche da Paulo Dybala. “In questo momento bisogna stare uniti e pensare a quello che viene – ha scritto la Joya sui propri canali social – Lavorare di più e migliorare per crescere”.

Leggi anche:
Test Montmelò, Hamilton il più veloce, Leclerc a 1"3
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti