L’Inter affonda lo Shakhtar con un SuperDzeko

L’Inter affonda lo Shakhtar con un SuperDzeko
Dzeko
25 novembre 2021

L’Inter batte 2-0 lo Shakhtar Donetsk e grazie al successo del Real Madrid sullo Sheriff, si è qualificata con un turno di anticipo per gli ottavi di Champions League. Il primo tempo termina senza reti con i nerazzurri che hanno diverse occasioni per andare in vantaggio. Dopo dieci minuti Barella sbaglia un rigore in movimento. Pochi attimi più tardi annullato a Perisic un gol per fuorigioco millimetrico di Darmian. La chance più importante arriva al 25′ con Dzeko che non sfrutta un errore in uscita della squadra ucraina e si fa ipnotizzare da Trubin. Nella ripresa altro gol annullato, stavolta a Lautaro Martinez, per una spinta su Matvijenko da parte dell`argentino.

Ma al 61′ Edin Dzeko fa finalmente 1-0: Darmian calcia in porta, Marlon respinge e il bosniaco insacca. Passano cinque minuti e l`Inter raddoppia, ancora Dzeko! Perisic affonda sulla sinistra e mette un cross perfetto per il numero 9, che insacca agevolmente con un colpo di testa alle spalle di Trubin. Nel finale Dodo colpisce un palo interno da posizione ravvicinata dopo una bella azione dei suoi, il pallone attraversa la linea di porta e termina a lato. L`Inter vince 2-0 e vede gli ottavi di Champions, che potrebbe raggiungere tra poche ore in caso di sconfitta dello Sheriff contro il Real Madrid.

Leggi anche:
Soldini e il suo team primi all'VIII RORC Transatlantic Race
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti