Mancini a un passo dalla Roma, Barella vuole l’Inter

Mancini a un passo dalla Roma, Barella vuole l’Inter
Gianluca Mancini
4 luglio 2019

Giornata di lavoro sottotraccia per i club della massima serie. In attesa di risposte positive sul fronte Barella, prima uscita da nerazzurro per Stefano Sensi. “L’Inter vuole tornare a essere quella squadra che si merita di essere, un grande club a livello europeo. Ci sono tutti i presupposti per riuscirci”. Spiega il centrocampista in arrivo dal Sassuolo nella sua prima intervista al canale tematico del club. La squadra di Antonio Conte continua a lavorare a fari spenti per Barella. Dopo le parole del presidente del Cagliari Tommaso Giulini, che lunedì aveva annunciato di aver trovato l’accordo con la Roma per il giocatore, a Milano è stato avvistato l’agente del centrocampista, e di Radja Nainggolan, Alessandro Beltrami. Il giocatore ha già espresso la sua preferenza per l’Inter.

L’impressione è che si continuerà a lavorare a fari spenti, non è detto che la soluzione all’enigma sul futuro di Barella non si procrastini oltre la data di domenica quando inizierà a Lugano il ritiro nerazzurro. Per una trattativa la cui strada sembra essere in salita a un colpo di mercato quasi fatto. Gianluca Mancini è sempre più vicino a trasferirsi alla Roma. Il nuovo ds giallorosso Gianluca Petrachi sta chiudendo l’affare con l’Atalanta sulla base di 21 milioni di euro circa più bonus a fronte di una richiesta dei bergamaschi di 25 milioni per il giovane difensore. I giallorossi erano sulle tracce del giocatore sin da gennaio per poi accantonare momentaneamente l’affare e tornarci su prepotentemente in vista della prossima stagione.

Mancini può essere il sostituto di Manolas nella difesa di Paulo Fonseca. La Juventus, come ampiamente anticipato nei giorni scorsi, chiuderà nelle prossime ore con Gigi Buffon. Il ritorno del portiere in bianconero si dovrebbe concretizzare nella mattinata di domani con le visite mediche del campione del mondo al JMedical. La Lazio aggiunge un altro tassello alla squadra per la prossima stagione, il club capitolino ha ufficializzato l’arrivo dal Liverpool dell’attaccante classe 1999, Habeeb Omobolaji Adekanye, nato in Nigeria ma con passaporto olandese. Un top player per il Napoli, è a un passo da diventare realtà il sogno James Rodriguez. Secondo la stampa spagnola per il centrocampista colombiano il Real Madrid chiede 42 milioni di euro, il Napoli invece preferirebbe la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto. Attivo sul mercato il Genoa, ha effettuato le visite mediche di rito il difensore Antonio Barreca fortemente voluto dal neo tecnico dei liguri, Aurelio Andreazzoli.

Leggi anche:
Il Napoli travolge il Genoa per 6-0, Gattuso in testa
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti