Morto a 60 anni per Covid-19 l’ex pilota Fausto Gresini

Morto a 60 anni per Covid-19 l’ex pilota Fausto Gresini
Fausto Gresini
23 febbraio 2021

Il motomondiale è in lutto. Dopo una lunga convalescenza a causa del Covid, Fausto Gresini è morto all`ospedale Maggiore di Bologna all`età di 60 anni, compiuti lo scorso 23 gennaio. Il suo team in un primo momento aveva smentito la notizia. Ma poi è arrivato il triste annuncio: “La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere. Dopo praticamente due mesi di lotta al Covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti”, scrive su Facebook il Gresini team.

Gresini ha vinto due titoli iridati nella 125. Il primo nel 1985 su Garelli: tre vittorie (in Austria, Belgio e San Marino), cinque pole position e 109 punti conquistati. L`anno seguente si aggiudicò quattro GP (in Spagna, Europa, Svezia e Germania), ma fu superato di sole 12 lunghezze dal modenese Luca Cadalora. Nel 1987, però la stagione capolavoro: vinse 10 delle 11 gare in calendario (tutte tranne quella in Portogallo, in cui ebbe una foratura mentre era in testa) e ridivenne campione della 125 dopo aver collezionato 150 punti.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Presentati Europei 2020, l'11 giugno la cerimonia di inaugurazione


Commenti