Paul Simon arrestato insieme alla moglie

28 aprile 2014

Paul Simon e la moglie Edie Brickell sono stati arrestati nella loro casa in Connecticut dopo che la polizia si era recata li’ per risolvere una ”disputa familiare”. Lo scrive il sito web dell’emittente NBC, citando fonti della polizia di New Canaan che e’ stata chimata direttamente dalla coppia. L’arresto e’ avvenuto sabato sera intorno alle 20,20 ora locale e ancora non si conoscono i motivi del litigio. I due, entrambi cantanti di successo, sono sposati dal 1992 e hanno tre figli di 16, 19 e 22 anni. Simon, 72 anni, e’ uno dei musicisti piu’ famosi della sua generazione e ha vinto 12 premi Grammy sia come solista, sia in compagnia di Art Garfunkel, con il quale condivide anche l’iscrizione alla Rock’n’Roll Hall of Fame. La Brickell, 47 anni, e’ nota soprattutto per il suo album di debutto del 1988, ”Shooting Rubberbands at the Stars, e per il singolo ”What I Am”, con il quale conquisto’ le vette delle classifiche di vendite. (Asca)

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Da oggi in radio il nuovo singolo di Emma estratto da "Fortuna"


Commenti