E. Romagna, Berlusconi: ottimista che domenica si possa vincere

Loading the player...
23 gennaio 2020

“Il merito dell’andare bene della regione è dei cittadini, non di chi ha cercato di irregimentarli per 70 anni. Non è sano per nessuno e neanche per la sinistra restare al potere di un territorio per settant’anni. Ne è convinto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che si dice “ottimista” per il risultato che il centrodestra registrerà domenica 26 gennaio alle elezioni in Emilia-Romagna.

“Comunque ho avuto contatti con la Borgonzoni che è una persona intelligente, colta, preparata. Negli incontri che abbiamo avuto nella definizione del programma ha mostrato di conoscere bene i problemi della sua regione”. “Sono ottimista perché ho parlato con molte persone e c’è in giro una voglia di cambiamento molto forte anche in cittadini che avevano votato per la sinistra” ha spiegato Berlusconi, incontrando i giornalisti a margine di un appuntamento elettorale a Bologna.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, e ora Conte vuole "pieni poteri". La Lega: è troppo stressato


Commenti