Serie C, si riparte solo con playoff e playout

Serie C, si riparte solo con playoff e playout
29 maggio 2020

Si è svolto quest’oggi il Consiglio Direttivo di Lega Pro, con anche la presenza del presidente della FIGC Gabriele Gravina. Deciso quindi il destino della Serie C, che, a differenza delle altre due leghe, non dovrebbe riprendere in toto, ma solamente, come già annunciato, con playoff e playout, economicamente e tempisticamente più fattibili. Saranno promosse le prime classificate di ogni girone (Monza, Vicenza e Reggina), e retrocesse le ultime (Gozzano, Rimini, Bisceglie, Rende e Rieti) Questa la proposta che sarà presentata al Consiglio Federale. Per la data la proposta dovrebbe essere quella di farli partire tra il 21 e il 27 giugno su base volontaria. I playoff saranno volontari, vale a dire che “agli spareggi per l’ultima promozione potrà prendere parte chi intende attenersi ai protocolli sanitari”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Dl Rilancio, approdo in Aula Camera lunedi 6 con fiducia


Commenti