Sicilia, morto Riccardo Savona. Il deputato regionale aveva 70 anni

5 agosto 2022

È morto a Palermo il presidente della commissione Bilancio dell’Assemblea regionale siciliana, Riccardo Savona, deputato di Forza Italia. Savona, 70enne, era malato da tempo. L’esponente di Forza Italia era alla sua quinta legislatura all’Assemblea regionale siciliana. Savona è morto proprio nei minuti in cui all’Ars si celebrava, probabilmente, l’ultima seduta parlamentare di questa legislatura, dopo la decisione del governatore Nello Musumeci di dimettersi in anticipo per consentire l’election day con le politiche, il 25 settembre. Deputato regionale ormai da circa 20 anni, Savona era stato eletto all’Ars per la prima volta nel corso della XIII legislatura allora nel CCD Centro Cristiano democratico.

Il presidente della Regione dimissionario, Nello Musumeci, esprime a nome personale e del governo siciliano il cordoglio per la morte di Riccardo Savona. “Con lui – afferma Musumeci – scompare un autorevole esponente della politica siciliana, un deputato che Palermo, la sua città, ha voluto per più legislature eleggere a Palazzo dei Normanni, per il solido radicamento che aveva col territorio”. “Con Riccardo Savona se ne va un pezzo di storia della politica siciliana, un uomo che ha condiviso con me tante battaglie per l’Isola. Da molti anni punto di riferimento della Commissione Bilancio che guidava con grande responsabilità”. Così in una nota il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè.

Leggi anche:
Meloni: Letta danneggia l'Italia all'estero, fiera esserne l'alternativa

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti