Un figlio di Elon Musk chiede di cambiare nome e genere

Un figlio di Elon Musk chiede di cambiare nome e genere
Elon Musk
21 giugno 2022

Uno dei figli di Elon Musk ha presentato richiesta per cambiare nome, dichiarando che “non voglio più vivere nè desidero essere imparentato con il mio padre biologico in alcun modo o forma”, e per avere un certificato che rispecchi la sua nuova identità di genere. La richiesta legale è stata presentata lo scorso aprile alla Corte Superiore della California, a Santa Monica, e l’udienza è in programma alla fine del mese. Stando ai documenti depositati, il figlio Xavier, che ha compiuto 18 anni ad aprile, ha chiesto di poter prendere il nome di Vivian Jenna Wilson.

A riportarlo è Tmz, che scrive come nei documenti Vivian chieda il cambio di nome per “identità di genere e per il fatto che non desidero essere imparentata con mio padre biologico in alcun modo o forma”. Un’udienza per discutere la transizione e le richieste legali di Vivian è stata fissata per venerdì 24 giugno. Tmz ricorda come nel dicembre 2020 Musk avesse scritto su Twitter di supportare la comunità transgender, aggiungendo però che “tutti questi pronomi sono un incubo estetico”.

Musk ha in tutto sette figli: Griffin, Kai, Saxon, Damian e Vivian, nati dalla relazione con la scrittrice canadese Justine Wilson, e AE A-XI ed Exa Dark Sideræl, avuti con la cantante Grimes. Il Ceo di Tesla e Wilson sono stati sposati dal 2000 al 2008. La storia d’amore con Grimes è iniziata nel 2018 ed è finita lo scorso marzo.

Leggi anche:
Mattarella indice elezioni Csm: toghe votano 18 e 19 settembre
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti