All’Arena di Verona non solo lirica, arriva Elton John

All’Arena di Verona non solo lirica, arriva Elton John
11 aprile 2019

Elton John e’ la star che spicca nel calendario degli eventi extralirica in programma all’Arena di Verona tra questa primavera e luglio. Nove artisti per un totale di 14 serate che si apriranno l’1 maggio con The Giornalisti. Poi, in successione, Ennio Morricone il 18 e 19 maggio, Marco Mengoni con tre serate dal 24 al 26 maggio, Francesco Renga il 27 maggio e Elton John, che salira’ sul palcoscenico dell’anfiteatro il 29 e il 30 maggio per due concerti soldout da tempo. I live saranno interrotti il 2 giugno per l’arrivo dell’ultima tappa del Giro d’Italia, per riprendere il giorno successivo. Il 3 e 4 giugno, infatti, ci saranno i Music Awards.

Si passera’ poi a luglio quando ad esibirsi saranno nella sera del 14 J-Ax e gli Articolo 31 per il loro 25 anniversario, il 22 tocchera’ invece a Mark Knopfler e il 29 saliranno sul palcoscenico dell’Arena Pfm con Cristiano De Andre’ per lo spettacolo “Cantano Fabrizio”. La seconda parte della stagione dei concerti pop riprendera’ a settembre per concludersi a ottobre, gia’ anticipati gli appuntamenti con, tra gli altri, Nek, il duo comico Pio e Amedeo, il ritorno del Power Hits Estate di Rtl, lo spettacolo di Coez e il coinvolgimento di uno dei piu’ grandi ballerini al mondo, Sergei Polunin. “Un cartellone ricco e di grande qualita’ – ha detto il sindaco di Verona, Federico Sbbarina – che portera’ nel nostro gioiello per eccellenza, l’Arena, un mix di cantautori italiani e artisti internazionali. Nel programma e’ stato inserito anche l’evento del Giro d’Italia, proprio perche’ si tratta di una manifestazione di grande prestigio, per la quale stiamo lavorando molto”.

Leggi anche:
Solenghi: "La volta che Franca Valeri diresse Charlie Chaplin..."

“Dopo i grandi eventi congressuali e fieristici – ha aggiunto -, siamo pronti a dare il via alla stagione musicale, con il festival lirico e i grandi concerti. Eventi per i quali la nostra citta’ e’ la numero uno e si conferma la capitale assoluta, un grande orgoglio per tutta la cittadinanza”. Il Il responsabile degli eventi extralirica di Fondazione Arena, Gianmarco Mazzi, ha spiegato che “siamo al centro dell’attenzione italiana e internazionale, ecco perche’ cerchiamo di alzare di anno in anno il livello degli ospiti e dei concerti in Arena. Apriremo con un gruppo di ultima generazione, per poi avere nomi conosciuti in tutto il mondo come Morricone e Elton John. In contemporanea con le date veronesi di quest’ultimo, uscira’ in Italia il film Rocketman”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti