Ciclismo, Sicilia sesta in Italia per attività femminile

Ciclismo, Sicilia sesta in Italia per attività femminile
29 gennaio 2016

ciclismo_strada_donnaLa Sicilia è sesta in Italia per percentuale di donne che praticano il ciclismo. E’ “rosa” il 7,5% dei tesserati delle società ciclistiche sportive della regione. Secondo un’analisi di Das Italia, compagnia specializzata nella tutela legale, la Sicilia è una delle regioni con la più alta percentuale di donne praticanti il ciclismo sportivo. La regione, però, è al quintultimo posto per densità di società ciclistiche che risultano più diffuse in provincia di Messina. In vetta alla graduatoria ci sono Valle d’Aosta (14,6%), Trentino A.A. (11,7%) ed Emilia-Romagna (8%). Nella regione, Messina è la provincia “più sportiva”, con una società ciclistica ogni 9.864 abitanti, precedendo Ragusa (1/13.472 abitanti) e Siracusa (1/17.268). Scarseggiano gli amanti del ciclismo sportivo nelle province di Enna (1 società ciclistica sportiva ogni 35.934 residenti), Palermo (1/37.311 abitanti) e Catania (1/37.964). La situazione peggiore drasticamente nelle province di Caltanissetta (1 società ciclistica sportiva ogni 37.683 abitanti), Agrigento (1 ogni 41.845 residenti) e Trapani (1/46.015).

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Storia di Wimbledon assicurato contro la pandemia


Commenti